top of page

What we Need to Know About Pedicures - Quello che Dobbiamo Sapere sui pedicure

Scorri a basso per l'italiano

It wasn't until four years ago that I started to have pedicures because I am one of those people that don't like others touching me. When my daughters finally convinced me to try, I thought why did I wait so long.


I always had healthy feet so it wasn’t hard for the technicians to complete my pedicures. At first I started getting the gel pedicures as they are supposed to last longer. They did last longer but soon I found I had fungus under my nails. I got a prescription from the doctor and my nails got better. This was however during the winter months and I didn’t go to get a pedicure done for six months, therefore the nails healed well.


Summer was upon us and I went back to get a pedicure. This time I did just a regular nail polish one. It felt so good to have the feet cleaned up and new nails. Two months later when I went back to get my next pedicure and the technician took off the nail polish, I once again had fungus. This time even worse and I required more medication to heal it. This was a re-occurring trend that I didn’t like and therefore had fewer pedicures. The problem still persisted and the fungus is hard to get rid of.


Prior to coming to Italy, I got a pedicure and I happened to be right after one other client. I saw the technician drain the foot tub and spray something around it and then add water for my session. I had assumed she cleaned it well.


Having now had a pedicure in Italy, I don’t think I will ever have one in a multi-chair soaker again. What I learned from the technician (who went to school for 7 years to do pedicures) opened my eyes on how we lack sanitization in America. Hence my fungus….


In Italy, the client sits on a medical table and soaks their feet in a bucket that is lined with a plastic cover then filled with warm water and soap. The technician then works on one foot at a time. Cleaning them, scrapping dead skin, cutting nails, filing, massaging with cream and then adding the polish. All done with items that are fully sanitized and gloves she only wears once.



Our technician also consulted with me about my feet. She asked if I was having trouble with the side of my foot as she found the bone to be sticking out too much. I told her I was and she said in autumn for me to return and she would build a special brace to ensure it didn’t get worse when I wear shoes and it should help heal it for next summer.


She also told me I need to put cream on my feet every day as they really need it. She went on to say our feet is what holds our whole body up therefore we need to really take care of them. It truly was an incredible experience and my feet never felt better. My technician at Armonia Estica Arona was truly amazing and Crystal and I will be going back.


Here are some tips I wish I knew about avoiding things that cause pedicure infections in nail salons:


  1. Never sit in a foot bath as soon as someone has finished: Disease control and prevention center states it takes 10 minutes to soak a tub with disinfectant to ensure it is sanitized.

  2. Ask them to turn off the jets: The jets are particularly unsanitary as the chamber where the water is propelled out are often full of infectious cultures. One podiatrist, estimates she sees 10 – 12 patients a week with fungal or viral infections like warts caused by whirlpool foot baths.

  3. Don’t do your nails if you have cuts, open sores or bug bites: This one is obvious, open wound + bacteria/fungi = infection. Don’t do it

  4. Don’t shave before going for a pedicure: You may cut yourself and therefore can cause infections in your legs as well as your feet

  5. Schedule your appointment as soon as they open: Simply put, the salon should be the cleanest first thing when it opens

  6. Bring your own pedicure tools and nail polish: You will have greater peace of mind knowing your tools are sterilized and no one else has used them

  7. When summer is done don’t cover up an infected nail: This is the time to use products from your doctor to the fullest extent so that the nail can heal properly


Quello che Dobbiamo Sapere sui pedicure


Non è stato fino a quattro anni fa che ho iniziato ad avere pedicure perché sono una di quelle persone a cui non piace che gli altri mi tocchino. Quando le mie figlie finalmente mi hanno convinto a provare, ho pensato perchého aspettatocosì alungo?


Ho sempre avuto piedi sani, quindi non è stato difficile per la tecnica completare le mie pedicure. All'inizio ho iniziato a prendere le pedicure in gel perché dovrebbero durare più a lungo. Sono durati più a lungo, ma presto ho scoperto di avere fungo sotto le unghie. Ho ricevuto una prescrizione dal medico e le mie unghie sono migliorate. Questo è stato comunque durante i mesi invernali e non sono andato a fare una pedicure per sei mesi, quindi le unghie sono guarite bene.


L'estate era alle porte e sono tornato a fare una pedicure. Questa volta ho fatto solo uno smalto normale per unghie. Era così bello avere i piedi puliti e nuove unghie. Due mesi dopo, quando sono tornato a prendere la mia prossima pedicure e la tecnica ha tolto lo smalto, ho avuto ancora una volta di fungo. Questa volta ancora peggio e più farmaci per guarirli. Questa era una tendenza ricorrente che non mi piaceva e quindi avevo meno pedicure. Il problema persisteva ancora e il fungo era difficile da eliminare.


Prima di venire in Italia ho fatto una pedicure e mi è capitato di essere subito dopo un altro cliente. Ho visto la tecnica scaricare la vasca del piede e spruzzare qualcosa intorno e poi aggiungere acqua per la mia sessione. Credevo che l'avesse pulita bene.


Avendo ora avuto una pedicure in Italia, non credo che ne avrò mai più una in un ammollo multi-sedia. Quello che ho imparato dalla la tecnica (che è andato a scuola per 7 anni per fare pedicure) mi ha aperto gli occhi su come ci manca la sanificazione in America. Da qui il mio fungo!


In Italia, il cliente si siede su un tavolo medico e immerge i piedi in un secchio rivestito con una copertura di plastica e poi riempito con acqua tiepida e sapone. la tecnica lavora quindi su un piede alla volta. Pulirli, raschiare la pelle morta, tagliare le unghie, limare, massaggiare con la crema e poi aggiungere lo smalto. Tutto igienizzato e con guanti che indossa una sola volta.



La mia tecnica mi ha anche consultato sui miei piedi. Mi ha chiesto se avevo problemi con il lato del mio piede perché ha trovato l'osso sporge troppo. Le ho detto che ho problemi e lei mi ha detto di tornare in autunno e mi farà un tutore che mi aiuterà durante l'inverno.


Mi ha anche detto che ho bisogno di mettere la crema sui miei piedi ogni giorno perché ne hanno davvero bisogno. Ha continuato dicendo che i nostri piedi sono ciò che sostiene tutto il nostro corpo, quindi dobbiamo prenderci davvero cura di loro. È stata un'esperienza incredibile e i miei piedi non si sono mai sentiti meglio. La nostra tecnica di Armonia Estetica Arona è incredibile e io e Crystal torneremo.


Ecco alcuni suggerimenti per evitare le infezioni da pedicure quando si va in un salone di unghie con più posti:


  1. Non sedersi mai in un pediluvio appena qualcuno ha finito: il centro per il controllo e la prevenzione delle malattie afferma che ci vogliono 10 minuti per immergere una vasca con un disinfettante per assicurarsi che sia igienizzata.

  2. Chiedi loro di spegnere i getti: i getti sono particolarmente antigienici poiché il getto da cui viene espulsa l'acqua è spesso pieno di colture infettive. Un podologo, stima di vedere 10-12 pazienti a settimana con infezioni fungine o virali come le verruche causate da pediluvi idromassaggio.

  3. Non farti le unghie se hai tagli, ferite aperte o punture di insetti: questa è ovvia, ferita aperta + batteri/funghi = infezione. Non farlo!

  4. Non raderti prima di fare un pedicure: potresti tagliarti e quindi causare infezioni alle gambe e ai piedi

  5. Fissa il tuo appuntamento apena aprono: in poche parole, il salone dovrebbe essere la prima cosa più pulita quando si apre

  6. Porta i tuoi strumenti per la pedicure e lo smalto per unghie: avrai una maggiore tranquillità sapendo che i tuoi strumenti sono sterilizzati e nessun altro li ha usati

  7. Quando l'estate è finita, non coprire un'unghia infetta: questo è il momento di utilizzare i prodotti del tuo medico nella misura massima in modo che l'unghia possa guarire correttamente


Recent Posts

See All

コメント


bottom of page