top of page

Leap Year - Anno Bisestile

Scorri a basso per l’italiano


Tomorrow is February 29th, something that only happens every four years!  Have you ever wondered why we have “Leap Years” or how it got its name?  Well, I have and it was time to research the why!

 

A leap year is a calendar year where there is an additional day added to the common year which has 365 days. The 366th day is added to keep the year synchronized with the astronomical year, which is how long it takes earth to revolve around the sun.  The astronomical year lasts just under 365 ¼ days and in 46 BC, Julius Caesar, took the advice of astronomer Sosigenes of Alexandria, to account for the residual ¼ day a full day would need to be added to the calendar every four years.  The new “Julian” calendar had the extra day added in February and was used throughout the Roman Empire and some Christian Churches.

 

The Julian calendar was used until 1582 when the Gregorian calendar, instituted by Pope Gregory XIII, was adopted by Catholic Europe.  This calendar takes account the six hours the Julian calendar was short every four years, which caused havoc on the day Easter would be celebrated each year.  This astronomical mistake had religious implications because it meant that over time the calendar and the seasons became misaligned. As Easter came later in the year at a rate of about one day every 130 years, the pope worried that other holidays fixed to Easter, for example the Pentecost, or Whitsunday, on the seventh Sunday following Easter, might collide with pagan festivals such as the summer solstice.

 

To rectify this problem, Pope Gregory XIII ordered churches to drop ten days from that year’s calendar, so that Thursday, October 4, 1582, was followed by Friday, October 15. (The pope chose October because it was a month with few holidays or official conflicts in the church.) He also instituted a new system of fewer leap, or extra, days. Rather than adding a day to the month of February every four years, as the Julian calendar did, the system would add a leap day only in those years whose numbers can be evenly divided by 4, the exception being those years that are also divisible by 100, unless they are also divisible by 400 (for example, the year 1600).

 

Also known as intercalary year or bissextile year, the name leap year probably came from the fact that a fixed dated in the Gregorian Calendar normally advances one day from the year prior, however during a leap year it advances by two.  For example, my birthday is September 28th and was celebrated on Tuesday in 2021, Wednesday in 2022, Thursday in 2023 however this year we leap over two days and celebrate a Saturday.

 

I’ve always thought having an extra day to live in a year is a good thing, however living in Italy the Italian have a saying “Anno bisesto, anno funesto” which means “leap year fatal year”.  It is believed Italians protect themselves with spells and amulets against the superstition that February is a month with a crutch, that lengthens February’s leg by 24 hours.  From this happens an irregularity, which makes February a disastrous month. 

 

In Roman times, February was the month dedicated to God Februus, God of fevers and infections.  It is the month of cold and the month Feralia was celebrated, the festival of the dead who returned to earth.  No wonder popular traditions states “febbraio corto e amaro”, "short and bitter February".  They believe adding an extra day upsets the natural balance which have led to these tragedies:


  • The titanic sank in 1912

  • D-Day, the invasion of Normandy which turned the course of the Second World War in 1944

  • The earthquake in Messina in 1908, in Friuli in 1976 and Irpinia in 1980

  • Tsunami of the Indian Ocean in 2004

  • And more recently the COVID pandemic in 2020

  • Prominent figures such as Gandhi, Martin Luther King, Robert Kennedy and John Lennon were killed in leap years

 

Fun Facts about Leap Year


  • The Earth takes exactly 365 days, five hours, 48 minutes and 45 seconds to circle the sun. The occasional February 29th ensures we don’t lose six hours every year

  • Leap year babies are called “leapers” or “leapings”

  • February 29th has traditionally been the day that women were allowed to propose to men

  • Without leap years, our calendar would be off by about 24 days every 100 years

  • About 5 million people are born on February 29th around the world, which accounts for 0.06% of the population.

  • There are 525,600 minutes in a typical calendar year. On leap years, there are 527,040 minutes. What will you do with the extra 1,440 minutes this leap year?

  • Texas and New Mexico are known as “Leap Year Capitals of the World” as they hold lavish, multi-day celebrations every leap year

  • Getting married on a leap year is bad luck in Greece

  • The Henriksen family of Norway holds the record for having three children, Heidi (1960), Olav (1964) and Leif-Martin (1968) which were all born on February 29th 

  • The Honor Society of Leap Year Babies is a club for people born on February 29th and has more than 11,000 members worldwide


Here is a TikTok video on fun facts -  Ecco un video TikTok su fatti divertenti



Anno Bisestile 

Domani è il 29 febbraio, cosa che accade solo ogni quattro anni!  Vi siete mai chiesti perché abbiamo "Anni bisestili" o come ha preso il suo nome?  Beh, me lo so chiesto ed era giunto il momento di ricercare il perché!

 

Un anno bisestile è un anno solare in cui c'è un giorno aggiuntivo aggiunto all'anno comune che ha 365 giorni. Il 366° giorno viene aggiunto per mantenere l'anno sincronizzato con l'anno astronomico, che è il tempo impiegato dalla terra per ruotare intorno al sole.  L'anno astronomico dura poco meno di 365 giorni e 1/4 e nel 46 a.C., Giulio Cesare, seguendo il consiglio dell'astronomo Sosigene di Alessandria, per tenere conto del residuo 1/4 di giorno che un giorno intero avrebbe dovuto essere aggiunto al calendario ogni quattro anni.  Il nuovo calendario "giuliano" aveva il giorno in più aggiunto a febbraio ed era usato in tutto l'Impero Romano e in alcune Chiese cristiane.

 

Il calendario giuliano fu utilizzato fino al 1582 quando il calendario gregoriano, istituito da papa Gregorio XIII, fu adottato dall'Europa cattolica.  Questo calendario tiene conto delle sei ore in cui il calendario giuliano era corto ogni quattro anni, il che causava il caos nel giorno in cui la Pasqua veniva celebrata ogni anno.  Questo errore astronomico aveva implicazioni religiose perché significava che nel tempo il calendario e le stagioni si disallineavano. Poiché la Pasqua arrivava più tardi nell'anno a un ritmo di circa un giorno ogni 130 anni, il papa temeva che altre festività fissate alla Pasqua, ad esempio la Pentecoste, o Pentecoste, la settima domenica dopo Pasqua, potessero entrare in collisione con feste pagane come il solstizio d'estate.

 

Per rimediare a questo problema, papa Gregorio XIII ordinò alle chiese di eliminare dieci giorni dal calendario di quell'anno, in modo che giovedì 4 ottobre 1582 fosse seguito da venerdì 15 ottobre. (Il papa scelse ottobre perché era un mese con poche festività o conflitti ufficiali nella Chiesa). Istituì anche un nuovo sistema di giorni bisestili o extra. Piuttosto che aggiungere un giorno al mese di febbraio ogni quattro anni, come faceva il calendario giuliano, il sistema aggiungerebbe un giorno bisestile solo in quegli anni i cui numeri possono essere divisi equamente per 4, con l'eccezione di quegli anni che sono anche divisibili per 100, a meno che non siano anche divisibili per 400 (ad esempio, l'anno 1600).

 

Conosciuto anche come anno intercalare, il nome anno bisestile deriva probabilmente dal fatto che una data fissa nel calendario gregoriano normalmente avanza di un giorno rispetto all'anno precedente, tuttavia durante un anno bisestile avanza di due.  Ad esempio, il mio compleanno è il 28 settembre ed è stato festeggiato martedì nel 2021, mercoledì nel 2022, giovedì nel 2023, ma quest'anno saltiamo oltre due giorni e festeggiamo un sabato.

 

Ho sempre pensato che avere un giorno in più da vivere in un anno sia una buona cosa, tuttavia vivendo in Italia gli italiani hanno un detto "Anno bisesto, anno funesto".  Si crede che gli italiani si proteggano con incantesimi e amuleti contro la superstizione che febbraio sia un mese con una stampella, che allunga la gamba di febbraio di 24 ore.  Da ciò deriva un'irregolarità, che rende febbraio un mese disastroso. 

 

In epoca romana, febbraio era il mese dedicato a Dio Februo, dio delle febbri e delle infezioni.  E' il mese del freddo e si celebrava il mese di Feralia, la festa dei morti tornati sulla terra.  Non c'è da stupirsi che la tradizione popolare dica "febbraio corto e amaro".  Credono che l'aggiunta di un giorno in più sconvolga l'equilibrio naturale che ha portato a queste tragedie:

 

  • Il Titanic affondò nel 1912

  • D-Day, l'invasione della Normandia che cambiò il corso della Seconda Guerra Mondiale nel 1944

  • Il terremoto di Messina nel 1908, in Friuli nel 1976 e in Irpinia nel 1980

  • Tsunami dell'Oceano Indiano nel 2004

  • E più recentemente la pandemia di COVID nel 2020

  • Figure di spicco come Gandhi, Martin Luther King, Robert Kennedy e John Lennon sono stati uccisi negli anni bisestili

 

Curiosità sull'anno bisestile


  • La Terra impiega esattamente 365 giorni, cinque ore, 48 minuti e 45 secondi per girare intorno al sole. L'occasionale 29 febbraio ci assicura di non perdere sei ore all'anno.

  • I bambini dell'anno bisestile sono chiamati "Leapers" o "Leapings"

  • Il 29 febbraio è tradizionalmente il giorno in cui le donne potevano fare la proposta di matrimonio agli uomini

  • Senza gli anni bisestili, il nostro calendario sarebbe sfasato, di circa 24 giorni ogni 100 anni

  • Il 29 febbraio in tutto il mondo nascono circa 5 milioni di persone, pari allo 0,06% della popolazione.

  • Ci sono 525.600 minuti in un anno solare tipico. Negli anni bisestili, ci sono 527.040 minuti. Cosa farai con i 1.440 minuti in più di quest'anno bisestile?

  • Il Texas e il New Mexico sono conosciuti come "Capitali mondiali dell'anno bisestile" in quanto organizzano sontuose celebrazioni di più giorni ogni anno bisestile

  • Sposarsi in un anno bisestile porta sfortuna in Grecia

  • La famiglia Henriksen della Norvegia detiene il record di avere tre figli, Heidi (1960), Olav (1964) e Leif-Martin (1968), tutti nati il 29 febbraio

  • L'Honor Society of Leap Year Babies è un club per persone nate il 29 febbraio e conta più di 11.000 membri in tutto il mondo

 

Commenti


bottom of page