top of page

World Ovarian Cancer Day – Giornata Mondiale sul Tumore Ovarico

Scorri a basso per l’Italiano

 

Here is a TikTok video for this blog – Ecco un video TikTok per questo blog


Today is “World Ovarian Cancer Day”, a day first observed by a group of leaders from ovarian cancer advocacy groups all over the world in 2013.  The day was specifically created to raise awareness about the world’s most fatal Gynecological cancer.  This year, World Ovarian Cancer Coalition’s theme continues to be “No Woman Left Behind”.  The information I provide comes from the World Ovarian Cancer Coalition website, in hopes that every woman has the facts about ovarian cancer. 


Ovarian cancer doesn’t affect only the ovaries, but can cause cancer in fallopian tubes and the primary peritoneal cavity.  There are more than 30 types of ovarian cancer and is the most lethal of female cancers, which there is no reliable screening test. Because of lack of screening and because symptoms are confused with less severe illness, the cancer diagnosis is only recognized when it has already spread.  This makes it hard to treat.  While every woman is at risk, ovarian cancer is overlooked and underfunded.  The hope of today is get the word out and make everyone aware of this cancer.


This picture of the 5 key facts says it all!


STATISTICS

What is astonishing are these key statistics about ovarian cancer:

  • It is the 8th most common cancer in women in the world

  • It is the 8th most common death from cancer among women in the word

  • About 324,000 women worldwide are diagnosed with ovarian cancer per year

  • About 207,000 women worldwide will die of ovarian cancer per year

  • Globocan projects ovarian cancer will rise 55% to 503,448 by 2050 and an estimated 350,956 will die from it, which is an increase of 70% from 2022

  • Five-year ovarian cancer survival rate varies between countries, but for more developed countries the current rate is 36% – 46%.  Compared to breast cancer where the rate is close to 90% in many countries.

 

It is important to know what the risk factors of ovarian cancer are.  The risks below are known to increase the most common type of ovarian cancer – epithelial ovarian cancer. Epithelial ovarian cancer comes from the epithelium, which is the surface of the ovaries. Fallopian tube and primary peritoneal cancers are also included in this type of ovarian cancer.

 

Women - Anyone born with ovaries are at risk of ovarian cancer

Age – risk increases as we get older.  It is most diagnosed in those aged 50 – 79, however can develop when we are younger

Family history – risk is higher if our family has history of ovarian, breast, endometrial or colorectal cancer

Ethnicity – there is higher risk if we are Jewish Eastern European (Ashkenazi) background

Genetic mutations – risk is higher if we have the BRCA gene mutation

Reproductive history – risk is higher if we have not delivered children

Hormone replacement – risk may be higher if we take hormone replacement therapies

Other factors – risk can be higher if we have a condition called endometriosis

 

In the picture above you can see the common symptoms of ovarian cancer.  Here is what to look for:

Bloating – having increased abdominal size and persistent bloating that doesn’t come and go

Eating complications – difficulty eating or feeling full really quickly

Pain – especially in the pelvic or abdominal areas

Urinary symptoms – urgently having to urinate or urinating frequently

 

Other symptoms that can be attributed to ovarian cancer are

  • Changes in bowel habits

  • Abnormal bleeding – any post-menopausal bleeding should be checked by physician

  • Extreme fatigue

  • Unexplained weight loss

 

As you can see these symptoms can easily be diagnosed for other ailments such as IBS (Irritable Bowel Syndrome) and therefore the cancer isn’t diagnosed until advanced stages.  Studies have shown that nine in 10 women experience multiple symptoms prior to diagnosis, therefore listen to your body and visit your doctor with concerns. 

 

There are a few things we can do to lower our risk in developing ovarian cancer but it is important to weigh the consequences, risks and side effects that may occur.  And remember that these may lower the risk but there is nothing that can prevent ovarian cancer 100%.

 

** Contraceptive pill – for every five years of taking a hormonal contraceptive there is a known reduction of 20% of developing ovarian cancer

** Pregnancy and breast feeding – increased number of ovulatory cycles raises the risk of ovarian cancer and decreased number of cycles while pregnant or breast feeding reduces the risk

**Removal of ovaries and fallopian tubes – having the ovaries and fallopian tubes reduces the risk significantly however, the rare form of the disease can develop in the lining of the peritoneal cavity, so this doesn’t remove all the risk

 

Because there is no simple screening test and the Pap smear will only detect cervical cancer not ovarian cancer, if you have symptoms your doctor can:

  • Do a pelvic exam

  • Have a transvaginal or pelvic ultrasound done – shows abnormalities of the anatomic structure

  • Have a CA-125 blood test done – measures the amount of cancer antigen 125 in the blood

  • CT or PET scan – in some cases doctors will have these done to pinpoint location of tumor or extent of the cancer

  • Biopsy – the only definite way to determine ovarian cancer is to have a biopsy done of the tumor or area

 

Being educated about our well-being is key to listening to our body for symptoms that may cause this cancer.  Never be afraid of a symptom, get the medical attention required so any diagnosis can be quickly treated. 

 

Live life well always.  Because we only have 1!


Giornata Mondiale sul Tumore Ovarico

 

Oggi è la "Giornata mondiale del cancro ovarico", un giorno osservato per la prima volta da un gruppo di leader di gruppi di difesa del cancro ovarico in tutto il mondo nel 2013.  La giornata è stata creata appositamente per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tumore ginecologico più letale al mondo.  Quest'anno, il tema della World Ovarian Cancer Coalition continua ad essere "Nessuna donna lasciata indietro".  Le informazioni che fornisco provengono dal sito web della World Ovarian Cancer Coalition, nella speranza che ogni donna conosca i fatti sul cancro ovarico.


Il cancro ovarico non colpisce solo le ovaie, ma può causare il cancro alle tube di falloppio e alla cavità peritoneale primaria.  Esistono più di 30 tipi di cancro ovarico ed è il più letale dei tumori femminili, per il quale non esiste un test di screening affidabile. A causa della mancanza di screening e poiché i sintomi vengono confusi con la malattia meno grave, la diagnosi di cancro viene riconosciuta solo quando si è già diffusa.  Questo lo rende difficile da trattare.  Mentre ogni donna è a rischio, il cancro ovarico è trascurato e sottofinanziato.  La speranza di oggi è spargere la voce e rendere tutti consapevoli di questo cancro.

 

Cinque fatti che tutti dovrebbero sapere sul cancro ovarico:

 

  • Il Pap test (striscio cervicale) non rileva il tumore ovarico

  • Il carcinoma ovarico viene spesso diagnosticato in fase avanzata

  • Diagnosticare il cancro ovarico prima che si diffonda lo rende molto più curabile

  • La consapevolezza dei sintomi potrebbe portare a una diagnosi più rapida

  • I sintomi comuni del cancro ovarico includono

Gonfiore persistente

Difficoltà a mangiare

Sensazione di sazietà rapida

Dolore pelvico o addominale

Sintomi urinari

 

STATISTICA

Ciò che è sorprendente sono queste statistiche sul cancro ovarico:

  • È l'ottavo tumore più comune nelle donne nel mondo

  • È l'ottavo decesso per cancro più comune tra le donne nel mondo

  • Ogni anno a circa 324.000 donne in tutto il mondo viene diagnosticato un tumore ovarico

  • Circa 207.000 donne in tutto il mondo muoiono di cancro ovarico ogni anno

  • Globocan prevede che il cancro ovarico aumenterà del 55% a 503.448 entro il 2050 e si stima che 350.956 moriranno a causa di esso, con un aumento del 70% rispetto al 2022

  • Il tasso di sopravvivenza del cancro ovarico a cinque anni varia da paese a paese, ma per i paesi più sviluppati il tasso attuale è del 36% - 46%.  Rispetto al cancro al seno, dove il tasso è vicino al 90% in molti paesi.

 

È importante sapere quali sono i fattori di rischio del cancro ovarico.  È noto che i rischi riportati di seguito aumentano il tipo più comune di cancro ovarico: il carcinoma ovarico epiteliale.  Il carcinoma ovarico epiteliale proviene dall'epitelio, che è la superficie delle ovaie. Anche i tumori delle tube di Falloppio e i tumori peritoneali primari sono inclusi in questo tipo di cancro ovarico.

 

Donne: chiunque nasca con le ovaie è a rischio di cancro ovarico

Età: il rischio aumenta con l'avanzare dell'età.  È più diagnosticato nelle persone di età compresa tra 50 e 79 anni, tuttavia può svilupparsi quando siamo più giovani

Anamnesi familiare: il rischio è maggiore se la nostra famiglia ha una storia di cancro alle ovaie, al seno, all'endometrio o al colon-retto

Etnia: c'è un rischio maggiore se siamo ebrei dell'Europa orientale (ashkenaziti)

Mutazioni genetiche: il rischio è più alto se abbiamo la mutazione del gene BRCA

Anamnesi riproduttiva: il rischio è maggiore se non abbiamo partorito

Terapia ormonale sostitutiva: il rischio può essere maggiore se assumiamo terapie ormonali sostitutive

Altri fattori: il rischio può essere maggiore se abbiamo una condizione chiamata endometriosi

 

Nell'immagine sopra mostra i sintomi comuni del cancro ovarico.  Ecco cosa cercare:

Gonfiore: aumento delle dimensioni addominali e gonfiore persistente che non va e viene

Complicazioni alimentari: difficoltà a mangiare o sensazione di sazietà molto rapidamente

Dolore: soprattutto nella zona pelvica o addominale

Sintomi urinari: dover urinare urgentemente o urinare frequentemente

 

Altri sintomi che possono essere attribuiti al cancro ovarico sono

  • Cambiamenti nelle abitudini intestinali

  • Sanguinamento anomalo: qualsiasi sanguinamento post-menopausale deve essere controllato dal medico

  • Affaticamento estremo

  • Perdita di peso inspiegabile

 

Come puoi vedere, questi sintomi possono essere facilmente diagnosticati per altri disturbi come la sindrome dell'intestino irritabile e quindi il cancro non viene diagnosticato fino agli stadi avanzati.  Gli studi hanno dimostrato che nove donne su 10 manifestano più sintomi prima della diagnosi, quindi ascolta il tuo corpo e visita il tuo medico con preoccupazioni. 

 

Ci sono alcune cose che possiamo fare per ridurre il rischio di sviluppare il cancro ovarico, ma è importante valutare le conseguenze, i rischi e gli effetti collaterali che possono verificarsi.  E ricorda che questi possono ridurre il rischio, ma non c'è nulla che possa prevenire il cancro ovarico al 100%.

 

**Pillola contraccettiva: per ogni cinque anni di assunzione di un contraccettivo ormonale c'è una riduzione nota del 20% dello sviluppo del cancro ovarico

**Gravidanza e allattamento al seno: l'aumento del numero di cicli ovulatori aumenta il rischio di cancro ovarico e la diminuzione del numero di cicli durante la gravidanza o l'allattamento riduce il rischio

**Rimozione delle ovaie e delle tube di falloppio: avere le ovaie e le tube di falloppio riduce significativamente il rischio, tuttavia, la rara forma della malattia può svilupparsi nel rivestimento della cavità peritoneale, quindi questo non elimina tutto il rischio

 

Poiché non esiste un semplice test di screening e il Pap test rileverà solo il cancro cervicale e non il cancro ovarico, se hai sintomi il medico può:

  • Fai un esame pelvico

  • Eseguire un'ecografia transvaginale o pelvica – mostra anomalie della struttura anatomica

  • Eseguire un esame del sangue CA-125: misurare la quantità di antigene tumorale 125 nel sangue

  • TAC o PET: in alcuni casi i medici li eseguiranno per individuare la posizione del tumore o l'estensione del cancro

  • Biopsia: l'unico modo definitivo per determinare il cancro ovarico è eseguire una biopsia del tumore o dell'area

 

Essere istruiti sul nostro benessere è la chiave per ascoltare il nostro corpo per i sintomi che possono causare questo cancro.  Non aver mai paura di un sintomo, ottieni le cure mediche necessarie in modo che qualsiasi diagnosi possa essere trattata rapidamente. 

 

Viva bene la vita sempre.  Perché ne abbiamo solo 1!

 


Komentar


bottom of page