top of page

Thanksgiving Day – Giorno di Ringraziamento Scorri a basso per I’italiano

Updated: Oct 11, 2022


Scorri a basso per I’italiano


The autumn colours, the chill in the air and usually the rain rings in the Canadian Thanksgiving. But this year the weather has been nice in both parts of my world. A little nicer in Canada right now, then Italy. This is the first “Family” holiday that I usually cook up a storm for, that we will miss. Yes, with COVID in the mix we have missed several as well, but we found a way to connect via the internet and still managed to have a meal together. But time zones make this a challenge now.


But today isn’t about being sad that I’m not waking up at 4am to start the baguette dough, or to set the table for the whole family in the new solarium, or mostly pampering the huge turkey. No today is about being thankful for life. Life that at any moment can take a turn and literally turn your world upside down and then right side up. But it is all in how we manage the twists and turns that get us through.


I can’t believe that it has almost been six months we have been in the incredibly beautiful area of Lago Maggiore, Italy. If I had to choose a place to be stranded, this would be it. Who can beat the amazing food, right! The scenery is spectacular because there are thousands of years of history everywhere you look. And the people, well I can only say the blessing with the people that have helped us are huge. Pure love to the core.


Since I’m all about learning so our brains keep active, I thought I’d research about this amazing holiday and here is what I’ve learned.


Firstly, why is Canadian Thanksgiving Day different than the one in the United States? History shows Canada can trace its first Thanksgiving Day back to 1578 when Martin Frobisher an English explorer arrived in Newfoundland searching for the Northwest passage. After he and his crew arrived, they ate a meal of salt beef, biscuits and mushy peas to celebrate and give thanks for their safe arrival in what is now Nunavut. While in the United States the 1621 feast between Native Americans and Pilgrims is a well-known origin of the American story.

Of course there is more….Indigenous people in North America have a history of holding communal feasts in celebration of the fall harvest that predates the European settlers. The Smithsonian has noted "First Nations” sought to ensure a good harvest by holding dances and rituals. The European brought similar traditions of celebrations, for which the symbol was the cornucopia (horn of plenty).


Because Thanksgiving in both countries is tied to the harvest season we celebrate in October as we are further north and harvest season is done sooner than in the United States.

The typical Thanksgiving feast featuring the uniquely North American turkey, squash and pumpkin was introduced to Nova Scotia in the 1750’s. The citizens of Halifax commemorated the end of the Seven Years’ War in 1763 with a day of Thanksgiving, and Loyalists subsequently brought the celebration to other parts of the country. Over the years, the actual day Thanksgiving was held was determined by parliament and sometimes it was to celebrate harvest and sometimes in recognition of God’s mercies.


Sometimes it was held in April and at times in November and December to be closer to the American Thanksgiving. However, the most popular date was the third Monday in October as the fall weather was more amiable for festivities and aligned better to the harvest. In 1921, Thanksgiving and Armistice Day were celebrated on the same day, November 11th. In order to give veterans more recognition, November 11th was set solely for Remembrance Day in 1931. Thanksgiving was again proclaimed annually and typically observed the second Monday of October. It wasn’t until January 31st 1957 that Parliament proclaimed the observance of the second Monday of October as “a day of General Thanksgiving to Almighty God for the bountiful harvest with which Canada has been blessed”.


Thanksgiving is an official statutory holiday – except in PEI, Newfoundland, New Brunswick, and Nova Scotia. Although federally regulated institutes do observe the holiday as well in these provinces.


Of course, the stuffed Turkey is the anchor of every Thanksgiving meal but when it comes to side dishes and desserts there are some differences in the provinces. Alberta and BCs top side dish is roasted Brussel sprouts, in the Yukon it is butternut squash and the rest of the provinces mashed potatoes reigned supreme.

As for desserts, the apple pie is king in Quebec, Newfoundland and Labrador, while in PEI and New Brunswick apple crisp is their most popular. The rest of the county picked the classic pumpkin pie, but close second in BC is the Nanaimo bar and in Ontario the butter tart.


If you want some ideas for a great meal here are some links:


  • Start the morning making French Baguettes that the family will always want. Truly super easy to make


  • For the best turkey recipe that is super easy to make and doesn’t take the whole day to cook then try Turkey Heaven


  • For those that love or don’t love Brussel sprouts, these creamy ones with bacon, cheese and cream will make anyone a lover of them Creamy Brussel Sprouts





Thanksgiving this year has taken on a whole new meaning. It is about cherishing every moment I have with the love of my life. The person that took my heart the first moment I set eyes on him. It’s about being thankful for the life we built as one in Canada. Our family, our friends and the love that grows through the decades. This thanksgiving is about making cherished moments with our kids and grandkids wherever we are. It’s about new beginnings and living life well always.





Giorno di Ringraziamento (in Canada)


I colori autunnali, il freddo nell'aria e di solito la pioggia risuona nel “THANKSGIVING” ringraziamento canadese. Ma quest'anno il tempo è stato bello in entrambe le parti del mio mondo. Un po 'più bello in Canada in questo momento, poi in Italia. Questa è la prima vacanza "in famiglia" che di solito cucino una tempesta, e che ci mancherà. Sì, con COVID nel mix ne abbiamo persi anche diversi, ma abbiamo trovato un modo per connetterci via internet e siamo comunque riusciti a mangiare insieme. Ma i fusi orari rendono questa una sfida ora.


Oggi non si tratta di essere triste di non svegliarmi alle 4 del mattino per iniziare la pasta baguette, o di apparecchiare la tavola per tutta la famiglia nel nuovo solarium, o soprattutto coccolare l'enorme tacchino. No, oggi si tratta di essere grati per la vita. Vita che in qualsiasi momento può prendere una svolta e letteralmente capovolgere il tuo mondo e poi a destra verso l'alto. Ma è tutto in cui gestiamo i colpi di scena che ci fanno passare.


Non posso credere che siano passati quasi sei mesi dalla bellissima zona del Lago Maggiore, in Italia. Se dovessi scegliere un posto dove rimanere bloccato, questo sarebbe tutto. Chi può battere il cibo incredibile, giusto! Lo scenario è spettacolare perché ci sono migliaia di anni di storia ovunque si guardi. E le persone, beh, posso solo dire che la benedizione con le persone che ci hanno aiutato è enorme. Amore puro fino al midollo.


Dato che sto imparando in modo che il nostro cervello rimanga attivo, ho pensato di fare ricerche su questa fantastica vacanza canadese ed ecco cosa ho imparato.


In primo luogo, perché il Giorno del Ringraziamento “Thanksgiving” canadese è diverso da quello degli Stati Uniti? La storia mostra che il Canada può far risalire il suo primo Giorno del Ringraziamento al 1578, quando Martin Frobisher, un esploratore inglese, arrivò a Terranova alla ricerca del passaggio a nord-ovest. Dopo che lui e il suo equipaggio sono arrivati, hanno mangiato un pasto a base di carne salata, biscotti e piselli molli per festeggiare e ringraziare per il loro arrivo sicuro in quello che ora è Nunavut. Mentre negli Stati Uniti la festa del 1621 tra nativi americani e pellegrini è un'origine ben nota della storia americana.

Naturalmente c'è di più ... Gli indigeni del Nord America hanno una storia di tenere feste comuni per celebrare il raccolto autunnale che precede i coloni europei. Lo Smithsonian ha notato che le "Prime Nazioni" hanno cercato di garantire un buon raccolto tenendo danze e rituali. Gli europei portarono tradizioni simili di celebrazioni, per le quali il simbolo era la cornucopia (corno dell'abbondanza).


Perché il Ringraziamento in entrambi i paesi è legato alla stagione del raccolto che celebriamo in ottobre poiché siamo più a nord e la stagione del raccolto è fatta prima che negli Stati Uniti.

La tipica festa del Ringraziamento con il tacchino, la zucca unicamente nordamericani è stata introdotta in Nuova Scozia nel 1750. I cittadini di Halifax commemorarono la fine della Guerra dei Sette Anni nel 1763 con un giorno di Ringraziamento, e i lealisti successivamente portarono la celebrazione in altre parti del paese. Nel corso degli anni, il giorno effettivo in cui si teneva il Ringraziamento era determinato dal parlamento e talvolta era per celebrare il raccolto e talvolta in riconoscimento della misericordia di Dio.


A volte si teneva in aprile e a volte a novembre e dicembre per essere più vicino al Ringraziamento americano. Tuttavia, la data più popolare era il terzo lunedì di ottobre poiché il clima autunnale era più amabile per le festività e si allineava meglio al raccolto. Nel 1921, il Giorno del Ringraziamento e l'Armistizio furono celebrati lo stesso giorno, 11 novembre. Al fine di dare ai veterani più riconoscimenti, l'11 novembre è stato fissato esclusivamente per il Giorno della Memoria nel 1931. Il Ringraziamento è stato nuovamente proclamato ogni anno e in genere osservato il secondo lunedì di ottobre. Fu solo il 31 gennaio 1957 che il Parlamento proclamò l'osservanza del secondo lunedì di ottobre come "un giorno di ringraziamento generale a Dio Onnipotente per il raccolto abbondante con cui il Canada è stato benedetto".


Il Ringraziamento è una festa ufficiale statutaria, ad eccezione di PEI, Terranova, New Brunswick e Nuova Scozia. Anche se gli istituti regolamentati a livello federale osservano la festa anche in queste province.


Certo, il tacchino ripieno è l'ancora di ogni pasto del Ringraziamento, ma quando si tratta di contorni e dessert ci sono alcune differenze nelle province. Il contorno superiore di Alberta e BC è arrosto di cavoletti di Bruxelles, nello Yukon è zucca butternut e il resto delle province purè di patate regnava supremo.

Per quanto riguarda i dessert, la torta di mele è il re in Quebec, Terranova e Labrador, mentre in PEI e New Brunswick la mela croccante è la loro più popolare. Il resto della contea ha scelto la classica torta di zucca, ma il secondo vicino in BC è il bar Nanaimo e in Ontario la crostata al burro.


Questi sono alcuni degli oggetti che ho fatto per la nostra cena del Ringraziamento”


  • Inizia la mattinata facendo French Baguettes che la famiglia vorrà sempre. Davvero super facile da realizzare


  • Per la migliore ricetta di tacchino che è super facile da preparare e non richiede l'intera giornata per cucinare, prova Turkey Heaven


  • Per coloro che amano o non amano i cavoletti di Bruxelles, questi cremosi con pancetta, formaggio e panna renderanno chiunque un amante di loro Creamy Brussel Sprouts





Il Ringraziamento quest'anno ha assunto un significato completamente nuovo. Si tratta di amare ogni momento che ho con l'amore della mia vita. La persona che mi ha preso il cuore il primo momento in cui ho messo gli occhi su di lui. Si tratta di essere grati per la vita che abbiamo costruito come uno in Canada. La nostra famiglia, i nostri amici e l'amore che cresce attraverso i decenni. Questo ringraziamento riguarda la creazione di momenti preziosi con i nostri figli e nipoti ovunque ci troviamo. Si tratta di nuovi inizi e di vivere sempre bene la vita.


Buon giorno di ringraziamento (THANKSGIVING) a tutti!Invio di abbracci infor

Kommentare


bottom of page