top of page

Easter Season - Tempo Pasquale

Scorri a basso per l'italiano


Happy Easter everyone!  As a catholic, when I was young, I prepped for Easter with Lent, which meant giving something up to give more room for Jesus and God and my heart.  Living in Canada, I steered away from my catholic roots, because church was more about what you were wearing, how much you donate and by the time I left mass, I felt worse than I did going into mass.  Therefore, it has been many years that I’ve truly practiced my faith.

 

Fast forward to June 2022, when Gianni got diagnosed with APL Leukemia while we were on vacation in Stresa, Italy and I found myself kneeling at the alter whenever I passed a church to pray for a miracle.  And since then, miracles have happened and my angels, God, Jesus and Mary get a lot of my devotion.

 

As always, I had to blog about Easter, and this is something I didn’t know.  It isn’t a day; it lasts a season of 50 days.  It is a season to be joyful from Easter Sunday to Pentecost Sunday.  It is time to remember Jesus resurrected and didn’t rush to ascend into heaven as he spent time preparing his disciples for Pentecost. 

 

For the next 50 days I will be joyful by continuing to focus on what is good in my life.  Living in being grateful for the blessings I have.  Yes, there are tough things I’m dealing with but they only make me stronger and prepare me for everlasting life.  I will continue to ask my angels, God, Jesus and Mary for the strength that Gianni and all those I know going through their own medical journey to continue being positive and lean on those that love them.  I will continue to pray for peace on earth and for health and happiness for all those around me. 

 

What I’ve learned in Italy is that life isn’t about things, it’s about the journey we travel to create cherished memories and the connections with people that you come to rely on that you never thought would be there when you needed them the most. 

 

My daughter Sarah bought me this amazing plant before going back to Canada with the saying “BREATH – Inhale….and exhale.  This gift is a reminder to take a moment to simply relax.   Not only does this green friend purify the air, but is also brings tranquility and renewed energy.  Every time you look at this gift, take a deep breath and feel the calming power of pure air.”  During Easter season, it is time to renew and refresh.  Breathing deep, allows the oxygen to get to every cell in our body.  Therefore every time I pass by this plant and saying, I will remember to just relax and take in this amazing world we live in. 

 

Happy Easter Season everyone!  Remember live life well always because we only have one!  What will you do this Easter season to bring “JOY” into your life?


Here is TikTok video and photos for Easter Season - Ecco video e foto di TikTok per il periodo pasquale





 

Tempo Pasquale

 

Buona Pasqua a tutti!  Come cattolico, quando ero giovane, mi preparavo per la Pasqua con la Quaresima, il che significava rinunciare a qualcosa per dare più spazio a Gesù, a Dio e al mio cuore.  Vivendo in Canada, mi sono allontanato dalle mie radici cattoliche, perché la chiesa era più incentrata su ciò che indossavi, su quanto donavi e quando ho lasciato la messa, mi sentivo peggio che andando a messa.  Pertanto, sono molti anni che ho veramente praticato la mia fede.

 

Avanti veloce fino al giugno 2022, quando a Gianni è stata diagnosticata la leucemia APL mentre eravamo in vacanza a Stresa, in Italia, e mi sono ritrovata in ginocchio davanti all'altare ogni volta che passavo davanti a una chiesa per pregare per un miracolo.  E da allora, i miracoli sono accaduti e i miei angeli, Dio, Gesù e Maria ricevono molta della mia devozione.

 

Come sempre, scrivo un blog sulla Pasqua, e questa è una cosa che non sapevo.  Non è un giorno; Dura una stagione di 50 giorni.  È un tempo per essere gioiosi dalla domenica di Pasqua alla domenica di Pentecoste.  È tempo di ricordare che Gesù è risorto e non si è affrettato ad ascendere al cielo mentre trascorreva il tempo a preparare i suoi discepoli per la Pentecoste. 

 

Per i prossimi 50 giorni sarò gioioso continuando a concentrarmi su ciò che c'è di buono nella mia vita.  Vivere nell'essere grati per le benedizioni che ho.  Sì, ci sono cose difficili con cui ho a che fare, ma mi rendono solo più forte e mi preparano per la vita eterna.  Continuerò a chiedere ai miei angeli, a Dio, a Gesù e a Maria la forza che Gianni e tutti quelli che conosco stanno affrontando il loro percorso medico per continuare ad essere positivi e appoggiarsi a coloro che li amano.  Continuerò a pregare per la pace sulla terra e per la salute e la felicità di tutti coloro che mi circondano. 

 

Quello che ho imparato in Italia è che la vita non è fatta di cose, ma del viaggio che percorriamo per creare ricordi preziosi e le connessioni con le persone su cui fai affidamento e che non avresti mai pensato sarebbero state lì quando ne avevi più bisogno. 

 

Mia figlia Sarah mi ha comprato questa fantastica pianta prima di tornare in Canada con il detto "RESPIRO – Inspira... ed espira.  Questo regalo è un promemoria per prendersi un momento per rilassarsi.   Questo amico verde non solo purifica l'aria, ma porta anche tranquillità e rinnovata energia.  Ogni volta che guardi questo dono, fai un respiro profondo e senti il potere calmante dell'aria pura".  Durante il periodo pasquale, è tempo di rinnovarsi e rinfrescarsi.  Respirare profondamente, permette all'ossigeno di raggiungere ogni cellula del nostro corpo.  Pertanto, ogni volta che passo davanti a questa pianta e dico, mi ricorderò di rilassarmi e ammirare questo fantastico mondo in cui viviamo. 

 

Buona Pasqua a tutti!  Ricordati di vivere bene la vita sempre perché ne abbiamo solo una!  Cosa farai in questo periodo pasquale per portare "GIOIA" nella tua vita?

 

Comments


bottom of page